Shape

Alla continua ricerca della quadra Ricordo la triennale. Lingue e culture per l’editoria. Verona.Su un libro, mi sembra proprio Il gioco della lettura (Gerard Unger, 2006), l’autore invitava il lettore a esercitare l’occhio in un modo piuttosto singolare: riconoscere quanti più caratteri tipografici in tutto ciò che lo circonda. Ricordo di aver alzato gli occhi Continua a leggere Shape

Un articolo del ‘territorio’

O meglio, locale Ancora non ho cominciato a scrivere che sento già rivoltarmisi le budella a causa di un maledetto conato di vomito.Uff. Calma…Mi spiego. È giusto comprare le mele del territorio.È giusto valorizzare le iniziative culturali del territorio.Partirà una nuova serie di norme specifiche per il territorio.Vanno tutelati gli abitanti del territorio.Dobbiamo mettere in sicurezza le acque del territorio.Mi Continua a leggere Un articolo del ‘territorio’

Bilanciare i bianchi

Ripensare ai colori può aiutare a risolvere la sindrome da pagina bianca? Come già scritto in precedenza, esistono svariati metodi per mantenere viva la scrittura. Il che fa un po’ ridere, considerando il fatto che il mestiere di scrivere, più di ogni altro, è un affare soggettivo.Nonostante ciò, esiste una differenza evidente tra “disciplinare l’arte” e ammaestrare Continua a leggere Bilanciare i bianchi

6 consigli per diventare scrittore

E imparare a diffidare dei guru motivazionali Ci sei cascato, vero? Di’ la verità.Intanto mi scuso per il titolo al limite del clickbait, ma ammetto di aver voluto attirare la tua attenzione.Veniamo subito a noi. Io ti conosco benissimo. Il tuo profilo, per me, è come un libro letto e riletto: giovane, speranzoso, acculturato, di aspetto Continua a leggere 6 consigli per diventare scrittore